Le scale del tempo di Mapi – 25 Novembre 2017

Grande successo di pubblico per Mapi e la sua ultima silloge poetica “Le scale del tempo”.

La libreria Git Mondadori di Via del Pellegrino una location splendida in un luogo molto caratteristico di Roma: viuzze strette punteggiate da botteghe di artigiani e locali frequentatissimi. Questa Roma che non mi delude mai, per la sua maestosa scenografia, per la gente, per il multietnico che mi affascina ogni volta.

Ha introdotto la serata Carlo Enrico Bazzani, giornalista parlamentare, parlando di Mapi e della sua poetica e poi spiegando a grandi linee che cosa è e che cosa fa l’Associazione Famiglie SMA, argomento poi approfondito da Fiammetta Spurio, mamma di un ragazzo affetto da SMA.

Ha preso poi la parola il critico letterario Cinzia Baldazzi, che ci ha condotto nella poetica di Mapi “passando” per Leopardi. Un accostamento di notevole pregio, ma azzeccatissimo.

La poetessa si è intrattenuta, poi, con il pubblico ed è stato un momento prezioso. D’altronde non poteva essere diversamente, con una Donna così delicata ed elegante come Mapi.

Xo Xo Rita Angelelli.

 

Precedente Le interviste del Direttore: Gaia Cicaloni Successivo Celeste imperfetto di Fabio Falugiani - Pistoia 24 Novembre 2017

Lascia un commento

*